Torta crudista di anacardi, pere e lime

Dolci e Colazioni

Stamattina la creatività mi ha preso la mano: finalmente, dopo giorni di frustrazione (non mi veniva bene nemmeno una ricetta semplice semplice) sono riuscita a cucinare qualcosa di gustoso e bello, ho avuto il tempo di fotografarlo con calma e di postare.

Oggi vi propongo questa torta crudista che ho preparato con delle belle pere succose e mature e del lime che avevo in frigorifero.

E’ davvero facilissimo preparare questa bontà, serve solo un frullatore!!! E state sicuri che non ha bisogno di lievitare e non rischia di sgonfiarsi: non serve la cottura!!!

Cosa aspettate allora? Procuratevi gli ingredienti e divertitevi a preparare la vostra torta crudista.

Trovate i miei anacardi preferiti anche qua, su amazon, cliccando il link!
Anacardi Crudi Sgusciati Bio Raw Organic 500g

 

torta-crudista-di-anacardi-e-lime-2

Difficoltà: facile

Preparazione: 15 min

Tempo nel congelatore: 4 ore almeno

Cottura: //

 
INGREDIENTI

per due tortiere del diametro di 12 cm ciascuna

PREPARAZIONE
Per la base:

 

•  150 g di mandorle non tostate

•  100 g di datteri snocciolati

•  10 g di olio di cocco

•  un pizzico di sale integrale

 

Per lo strato di frutta:

 

•  400 g di anacardi non tostati

•  150 g di sciroppo d’agave

•  100 g di olio di cocco

•  un cucchiaino di cannella in polvere bio

•  un pizzico di sale integrale

•  200 g di frutta a vostra scelta ben matura (es. more, pesche, pere, melone, a seconda della stagione)

·      il succo di un limone piccolo

·      un cucchiaino di vaniglia in polvere bio

·      la buccia grattuggiata di un limone

 

 

1.   Ammollare gli anacardi in acqua e lasciare in ammollo in frigo per qualche ora.

2.   In un frullatore tritare finemente le mandorle insieme ai datteri, all’olio di cocco ed a un pizzico di sale.

3.   Ponete il composto cosi ottenuto sulla base delle tortiera, dividendolo in parti uguali e schiacciandolo bene con un cucchiaio e livellandolo.

4.   Porre le tortiere con il composto nel congelatore: avete così preparato la base per le vostre torte.

5.   Ora bisogna frullare gli anacardi, dopo averli scolati bene con la frutta e lo sciroppo d’agave fino ad ottenere un composto bello cremoso e spumoso. Unire l’olio di cocco ammorbidito a temperatura ambiente, la cannella e la vaniglia continuando a frullare. Se avete il BIMBY spatolate di tanto in tanto, oppure con un cucchiaio, mescolate l’impasto e frullate di nuovo.

6.   Togliere dal congelatore le tortiere e create uno strato ben livellato con il composto appena ottenuto.

7.   Riporre, ben coperte da uno strato di pellicola, nel congelatore per circa 3 o 4 ore.

8.   Quando vorrete gustarvi la vostra meravigliosa torta crudista non dovrete far altro che toglierla dal congelatore almeno un’oretta prima oppure riporla nel frigorifero qualche ora prima di assaporarla.

9.   In questo modo avrete due belle torte fresche e deliziose con poco sforzo e pronte per ogni evenienza!

 

2 thoughts on “Torta crudista di anacardi, pere e lime

Comments are closed.