Gateau di patate e lenticchie

gateau-di-patate-4

Siamo sincere per una volta: quanto tempo dedichiamo, la sera, quando rincasiamo stanche morte, alla preparazione della cena?

Io, che sono una persona che ama cucinare (perché devo e perché posso) mi concedo circa mezz’ora. Certo, ci sono altre sere dove anche tre ore di preparativi e spadellamenti vari non bastano, ma in questo caso vi chiedo: “abitualmente, quanto tempo dedicate alla cucina?”

Questo tempo include, naturalmente, anche l’apparecchiatura della tavola, nei tempi di cottura.

Secondo me dovremmo concederci almeno una bella mezz’oretta, anche e soprattutto per imparare a godere di questo tempo con amore e consapevolezza. La cucina è il tempio della nostra salute ed è terapeutico anche l’atto in sé di cucinare e quello di apparecchiare la tavola in maniera piacevole, cercando di liberare la mente da tutte le ansie della giornata.

Dobbiamo renderci conto che il tempo speso in cucina è un tempo ben speso per la nostra salute. Cuciniamo, quindi, cibi sani e facciamolo dedicandoci con amore a questo gesto.

Il tortino di patate e lenticchie che vi sto proponendo può essere un’alternativa gustosa che si può preparare in mezz’ora seguendo alcune accortezze.

Il sugo di lenticchie, infatti, può essere preparato la sera prima e le patate possono essere bollite la mattina, mettendole in pentola con acqua mentre fate colazione e lasciate raffreddare nel liquido di cottura. La sera si dovrà solo procedere alla preparazione degli strati ed alla cottura in forno. Mentre il Gateau di patate si dora voi potete apparecchiare il tavolo, togliere il bimbo dalla vasca, lavare l’insalata, salutare il marito, telefonare alla tata che domani deve assolutamente esserci, mettere in ordine la spesa, togliersi i jeans stretti e mandare un’email.

gateau-di-patate-3

Le patate hanno un indice glicemico piuttosto alto, quindi non cucinatele tutti i giorni, mi raccomando! Una volta ogni tanto, però, sono un’alternativa vegetale versatile e saporita. Buon appetito!

gateau-di-patate-2

 

 

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 min

Cottura: 30 min in forno e 30 minuti sui fuochi

 
INGREDIENTI

per 4 persone

PREPARAZIONE
·      1 kg di patate

·      2 bicchieri di lenticchie rosse decorticate

·      uno scalogno, un porro o una cipolla

·      una carota

·      un gambo di sedano

·      due grossi pomodori (o pomodori pelati in scatola se siete di fretta)

·      due cucchianini di dato vegetale bio in polvere

·      un bicchiere di vino bianco

·      olio extravergine di oliva

·      sale integrale e pepe

·      Facoltativo: un cucchiaio di ghi (burro chiarificato della tradizione medica ayurvedica)

·      Due cucchiai di lievito alimentare

 

1.   Bollire le patate in una pentola capiente

2.   Nel mentre, sciacquare bene le lenticchie

3.   Far rosolare la cipolla, la carota ed il sedano tagliati sottili in un po’ di olio

4.   Scottare i pomodori in acqua bollente e pelarli, quindi farli soffriggere assieme alla cipolla, alla carota ed al sedano

5.   Aggiungere le lenticchie

6.   Aggiungere il vino e sfumare

7.   Aggiungere il dado e coprire con acqua e lasciar sobbollire per 20 minuti, controllando di tanto in tanto che non si asciughino troppo ed eventualmente aggiungere acqua.

8.   Quando le lenticchie sono cotte e non troppo acquose (deve essere una specie di sugo denso) salare e pepare a piacimento.

9.   Tagliare le patate a metà e metterle nello schiacciapatate cosi come sono, con la pelle: questa rimarrà nel pelapatate e voi non vi ustionerete le mani (con un notevole risparmio di tempo)

10.                 Mettere le patate schiacciate in una ciotola, salare e pepare e mescolare bene

11.                 Ungere una teglia e con l’aiuto di un grosso cucchiaio creare uno strato di patate utilizzandone metà

12.                 Formare poi un altro strato con tutto il sugo di lenticchie (che devono essere ben saporite, quindi controllate di averle salate e pepate bene)

13.                 Spolverare con un cucchiaio di lievito alimentare

14.                 Ricoprire con il resto delle patate e livellare bene

15.                 Cospargere di lievito alimentare e pezzettini di burro ghi

16.                 Mettere in forno a 200 gradi per 30 minuti finchè non sarà ben dorato

 

 

 

gateau-di-patate