Le tagliatelle di nonna Mady

senza titolo-3

A chi non piacciono le tagliatelle al ragù? E’ quasi impossibile non amarle, anche i bambini ne vanno pazzi! Lo zecchino d’oro ne ha scritto addirittura una canzone, tanto sono buone.

A casa mia non mancano mai, grazie anche al ragù vegetale preparato dalla nonna Mady, che ce ne prepara sempre parecchio e noi lo conserviamo nel congelatore per poi scongelarne la dose giusta al momento.

senza titolo-4

E cosa dire delle tagliatelle? Sono tagliatelle speciali, senza glutine, che non scuociono mai, non si sfaldano e sono prodotte con farina di riso integrale. Adoro questa pasta, la pasta Amaranto. Ve la consiglio vivamente!

Vi ho convinto? Stasera tagliatelle senza glutine al ragù vegetale?

Ringrazio la nonna Mady che mi ha dato la ricetta da condividere con tutti voi.

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 min

Cottura: 2 h per il ragù e 9 min per la pasta

 
INGREDIENTI

per 4 persone

PREPARAZIONE
PER LA PASTA

– tagliatelle senza glutine

– abbondante acqua salata

 

PER IL RAGU’

– una carota

– una gamba di sedano

-una cipolla

– due spicchi di aglio

– Una confezione di granuli di soia

– 3 cucchiai di aceto di vino rosso

– un bicchiere di vino rosso

– salsa di pomodoro

– sale

– pepe

– qualche foglia di basilico

– due foglie di alloro

-olio extra vergine di oliva 4 cucchiai

-200 g di acqua

Tritate finemente la carota, il sedano e la cipolla e fateli appassire nell’olio insieme ai due spicchi di aglio che poi toglierete.

 

Nel mentre, far bollire l’ acqua insieme all’aceto. L’aceto serve per togliere il dolce della soia. Spegnere e buttare nell’acqua la soia per farla rinvenire per almeno 10 min.

Strizzare la soia molto bene e farla rosolare con le verdure per dieci minuti.

 

Sfumare con il vino rosso e aggiungere la salsa di pomodoro solo quando è evaporato tutto il vino.

 

Aggiungere sale, basilico, alloro, pepe e cuocere a fuoco lento per un paio di ore.

Togliere le foglie di alloro.

 

Far bollire abbondante acqua salata e cuocere le tagliatelle.

Scolarle molto bene e condirle con il ragù.

Decorare con qualche foglia di basilico.

Buon appetito!