Farinata alle cipolle

senza titolo-7

Finalmente una nuova ricetta!

Ho avuto un po’ di impegni in questo periodo: lo studio per il mio corso di insegnante di yoga, che continua ancora per un anno, e il mio intervento per la rimozione della tiroide. Ebbene si, alla fine l’ho fatto. Non avevo altra alternativa, ma ora, anche se sono passati solo 20 giorni, mi sembra già di stare meglio.

E mi è tornata la voglia di cucinare: oggi vi propongo un classico della cucina genovese, ricco di proteine e delizioso: la farinata.

senza titolo-6

Questo piatto è ottimo servito con un’insalata ma è anche molto versatile. Infatti, tagliata a fettine la farinata può essere usata per farcire panini, al posto del prosciutto oppure può essere gustata anche fredda.

Ma questa volta vi consiglio di assaggiarla bella calda, appena sfornata!

senza titolo

 

 

Difficoltà: facile

Preparazione: 10 min

Riposo: 8 ore o più

Cottura: 20/25 min

 
INGREDIENTI

per 3/4 persone

PREPARAZIONE
·      200 g di farina di ceci bio

·      Tre belle cipolle rosse di tropea

·      430 g di acqua purificata

·      Sale e pepe

·      Abbondante olio di oliva

 

1.   Circa 8 ore prima di cucinare la farinata, per esempio la mattina se volete servirla la sera, preparate l’impasto direttamente in un tapperware mescolando con una frusta la farina di ceci e l’acqua. Iniziando aggiungendo poca acqua alla volta in modo da non creare grumi e quando si è formata una bella crema aggiungere anche l’acqua rimamente

2.   Riporre in frigorifero, coperta

3.   Al momento della preparazione accendete il forno con funzione grill

4.   Affettate le cipolle e mettetele nell’impasto di acqua e ceci insieme ad un po’di sale e pepe. Mescolate bene

5.   Sulla teglia (possibilmente quella di rame, l’originale per questa ricetta genovese) versate abbondante olio extravergine di oliva

6.   Versate nella teglia l’impasto e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno in modo da distribuire bene l’olio sulla superficie

7.   Appena è ben caldo mettete la teglia in forno e impostate 5 min grill; al termine dei 5 min impostate 20 min (a volte bastano anche 15, dipende dal forno) alla temperatura più alta del vs forno, per esempio 240 gradi.

8.   Al termine, con molta attenzione, togliete la teglia dal forno e tagliatela a spicchi. E’ deliziosa anche in un panino ben condita con della maionese veg e qualche pomodorino! Buon appetito!